Attività di volontariato degli studenti LUISS – Made in Carcere

Immagine anteprima YouTube
A cura di Stefano Faraon, Luca Boggio e Alessia Genovese

Il marchio Made in Carcere nasce nel 2007, grazie a Luciana Delle Donne, fondatrice di Officina Creativa, una cooperativa sociale, non a scopo di lucro.
Si producono manufatti “diversa(mente) utili”: borse, accessori, originali e tutti colorati. Sono prodotti “utili e futili”, confezionati da donne ai margini della società: 20 detenute, alle quali viene offerto un percorso formativo, con lo scopo di un definitivo reinserimento nella società lavorativa e civile.

Lo scopo principale di Made in Carcere è diffondere la filosofia della “seconda opportunità” per le detenute e della “doppia vita” per i tessuti. Un messaggio di speranza, di concretezza e solidarietà, ma anche di libertà e rispetto per l’ambiente.

Le studentesse sono state coinvolte in tutte le direzioni di cui è composta Made in Carcere, per contribuire attivamente a tutte le fasi che rendono possibile la realizzazione dei “manufatti di valore”.